Leggi anche:

Focaccia alla genovese

Categoria Salati - Lievitati

La focaccia alla genovese, simbolo e specialità della cucina ligure, viene servita come aperitivo, antipasto, spuntino o gustata già a colazione inzuppata nel cappuccino o nel latte.

ricetta, ricette, focaccia alla genovese, focaccia classica di Genova, fugàssa
facebook twitter google+ pinterest email
Dosi: 6 persone
Preparazione: 20 minuti + 14h tempo di lievitazione
Cottura: 14 minuti
Difficoltà: bassa

Ingredienti per una teglia rettangolare da 37x26xH3

Per la focaccia

·250 gr di farina manitoba

·5 gr di sale

·5 gr di lievito di birra

·150 gr di acqua fredda

·3 cucchiai d'olio d'oliva

·1 cucchiaino da tè di zucchero

Per la salamoia

·2 cucchiai di acqua

·3 cucchiai di olio d'oliva

·Sale

Preparazione

Per preparare la focaccia alla genovese disponete la farina nella planetaria e versatevi il lievito sciolto in 50 gr di acqua con lo zucchero. Azionate la planetaria munito di gancio e iniziate a impastare; man mano, versatevi la rimanente acqua fredda e l'olio d'oliva. Infine unite anche il sale e lavorate l'impasto fino a quando sarà bene incordato attorno al gancio.

Formate con la pasta un panetto e ponetelo in una ciotola capiente unta con un filo d'olio, coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 12h dentro il frigo. Trascorse le 12h di lievitazione il vostro panetto avrà triplicato il suo volume, a questo punto uscitelo dal frigo e lasciatelo a temperatura ambiente per una mezz'oretta.

Stirate la pasta nella teglia unta imprimendola con le dita e lasciate lievitare per altri 2h coperta con pellicola. Trascorsa la seconda lievitazione mischiate l'acqua con l'olio e versate sopra la focaccia, cospargete un po' di sale e distribuite la salamoia sulla superficie della pasta con il palmo della mano. Infornare la focaccia in forno già caldo a 220° per 5 minuti, dopo abbassate il forno a 180° e continuate la cottura per altri 7 minuti, dopodiché, passate la focaccia sotto il grill per 2 minuti per la doratura. Una volta cotta estraete la teglia dal forno e poi fate intiepidire la focaccia su una gratella prima di tagliarla.

Stampa Stampa testo

Registrati per lasciare un commento.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale